mercoledì 23 novembre 2016

AVVISO ALLE UTENZE DI CORLEONE – TURNAZIONE EROGAZIONE IDRICA

A CONCLUSIONE DELLE PRIME ATTIVITA' DI VERIFICA E DI MONITORAGGIO ESPLETATE DA AMAP SULLA RETE IDRICA DEL COMUNE DI CORLEONE, SI COMUNICA CHE DA GIORNO 21NOVEMBRE LA DISTRIBUZIONE IDRICA AVVERRA' SECONDO IL SEGUENTE PROGRAMMA DI EROGAZIONE:

DISTRIBUZIONE DA SERBATOIO MALPASSO:
A partire dal giorno 21 novembre ed a giorni alterni, dalle ore 6,45 alle ore 9,00 (turno successivo giorno 23 novembre).
Zone servite: Via Aldisio, Contrada San Giovanni, Contrada Caputo, Contrada Punzonotto, Via Francesco Crispi, Via Don Giovanni Colletti, Via Consolazione e zone limitrofe.DISTRIBUZIONE DA SERBATOIO PUNZONOTTO:
Tutti i giorni dalle ore 7,15 alle ore 9,00.
Zone servite: Corso dei Mille, Via Trapani, Zona Villa Comunale, Contrada Santa Lucia, Via Letizia.DISTRIBUZIONE DA SERBATOI SOPRA LA ROCCA E CALVARIO:
1° TURNO: A partire dal giorno 21 novembre ed a giorni alterni dalle ore 7,30 alle ore 9,30 (turno successivo giorno 23 novembre).
Zone servite: Contrada San Giacomo alta, Via Orsini, Via Modesto.2° TURNO: A partire dal giorno 22 novembre ed a giorni alterni dalle ore 7,30 alle ore 9,30 (turno successivo giorno 24 novembre).
Zone servite: Contrada San Giacomo bassa, Via Orsini, Via Modesto.DISTRIBUZIONE DA SERBATOIO SAN GIOVANNI:
Tutti i giorni dalle ore 7,00 alle ore 12,00.
Zone servite: Zona Madonna delle Grazie, Via Bentivegna, Via Sicilia, Via Trento, Via Pozzo Buono, Via Guardia, Via Marsala, Via Finocchiaro Aprile, Via Santa Maria e zone limitrofe.DISTRIBUZIONE DA SERBATOIO SAN GIULIANO:
1° TURNO: A partire dal giorno 21 novembre dalle ore 7,30 e fino alle ore 12,00 del giorno 22 novembre (turno successivo dalle ore 7,30 del giorno 23 novembre e fino alle ore 12,00 del giorno 24 novembre).
Zone servite: ​Via San Giuliano, Via Beato Bernardo, Via San Michele, Via Sferlazzo, Via Candelora, Via Roma, Via Cammarata, Via Schiera, zona Municipio, zona San Leoluca, Via San Martino, Via Madonna delle Grazie, Zona Sant'Agata e zone limitrofe.2° TURNO: A partire da giorno 21 Novembre ed a giorni alterni dalle ore 7,30 alle ore 9,30 (turno successivo giorno 23 novembre).
Zone servite: ​Via Santissimo Salvatore.3° TURNO: A partire dal giorno 22 novembre ed a giorni alterni dalle ore 7,30 alle ore 9,30 (turno successivo giorno 24 novembre).
Zone servite: ​Via Piazza e zona San Nicolò.4° TURNO: A partire dal giorno 22 novembre ed a giorni alterni dalle ore 9,30 alle ore 11,30 (turno successivo giorno 24 novembre).
Zone servite: ​zona S. Marco

martedì 22 novembre 2016

"A Palermo devono tremare tutti" Le minacce nelle parole dei boss

- Erano rabbiosi. E la rabbia si manifestava nelle bestemmie che riempivano le loro conversazioni. Mentre imprecavano il capomafia di Palazzo Adriano, Paolo Masaracchia, e il suo braccio destro, Vincenzo Pellitteri, progettavano una stagione di fuoco.
http://m.livesicilia.it/2016/11/19/a-palermo-devono-tremare-tutti-le-minacce-nelle-parole-dei-boss_800831/

domenica 20 novembre 2016

Comune di Corleone: i Commissari recedono dall’associazione Asmel

Con deliberazione commissariale di consiglio n. 37 del 14/11/2016 il Comune di Corleone ha deliberato di recedere dall’associazione ASMEL.
L’adesione a quest’associazione, per la concessione del servizio di accertamento dei tributi ICI/IMU TARSU/TARES e la riscossione coattiva alla Società RTI INFOTIRRENA, selezionata dalla società ASMEL, era stata voluta dalla maggioranza che sosteneva il Sindaco Savona, aveva visto il dissenso dell’opposizione, ma anche l’accusa dei revisori dei conti di danno erariale con la conseguente denuncia alla Corte dei Conti del Sindaco, assessori e dirigenti.
Sembrava una follia che il Comune di Corleone dovesse esternalizzare un servizio che in parte poteva fare con i propri dipendenti comunali.
Inoltre, sempre la riscossione dei tributi è stato uno degli elementi che ha portato proprio allo scioglimento del Comune di Corleone.

Di certo questa è una notizia positiva che farà risparmiare e serve a fare pulizia delle scelte poco limpide del passato.

Giuseppe Crapisi