domenica 14 gennaio 2018

Monreale, storie di percorsi virtuosi e innovazione. I giovani scelgono nuovi modi di vivere il territorio

Fare promozione del territorio attraverso la narrazione, utilizzata come strumento di condivisione che svela i volti di chi si occupa di rinnovamento. È l’obiettivo del progetto Percorsi Virtuosi della Cooperativa Solidarietà, Sviluppo e Legalità (So.Svi.Le.) che, insieme a MaghWeb, all’Associazione New Corleone, al comune di Roccamena, ha accettato l’impegno di raccontare il territorio nella sua veste più semplice ma nello stesso tempo innovativa, in una sorta di raccolta di testimonianze e di storie belle. Ed è proprio il tema della bellezza uno dei nodi cardine del workshop che questa mattina si è tenuto a Monreale. «Un popolo che dimentica di raccontare – ha detto Luciano Maria D’Angelo di So.Svi.Le. -, non ha umanità». Nei locali di villa Savoia si sono susseguiti i racconti di chi ogni giorno fa della propria vita un percorso da seguire e imitare. Leggi tutto

venerdì 12 gennaio 2018

Il Santo del giorno: San Bernardo da Corleone

Il 12 gennaio si ricorda e commemora San Bernardo da Corleone, nato a Palermo il 16 febbraio 1605 d.C. e morto a Palermo il 12 gennaio 1667. Fu un frate cappuccino, con una storia affascinante, interessante e, per certi versi, avventurosa. Bernardo era figlio di una tranquilla e onesta famiglia di calzolai e ciabattini. Suo padre era un uomo molto caritatevole e buono che aiutava i poveri, lavorando gratis per loro, quando poteva. Anche i suoi fratelli erano riconosciuti dalla comunità come persone miti, gentili, di saldi valori e principi morali. Bernardo era un ragazzo bello, alto e dal fisico possente. Non era un litigioso o un attaccabrighe, ma non sopportava le ingiustizie, così spesso si ritrovava a fare a duello per difendere qualche ragazzo più piccolo o qualche persona sottoposta ad atti di prepotenza. Un giorno, in bottega, entrò un certo Canino, un brigante conosciuto in città e, per motivi sconosciuti, sfidò a duello Bernardo. La lotta non fu molto corretta e, per difendersi, Bernardo ferì il suo avversario, gravemente. Per paura di ripercussioni, e pieno il cuore di senso di colpa, il giovane Bernardo scappò e si rifugiò nel convento dei Frati Cappuccini Minori. Siccome aveva solo 19 anni, fu tenuto a far gavetta. Durante il suo soggiorno nel Convento, Bernardo si avvicinò sempre di più alla fede, alla preghiera e trovò consolazione e speranza in Cristo. Una notte il demonio decise di mettere alla prova la sua salda fede, tentandolo. Si presentò a Bernardo sotto forma di bestia e iniziò a bastonarlo, così forte che il rimbombo delle percosse svegliò tutti i Frati. Bernardo affrontò la prova con coraggio e nervi saldi, tenendo a bada il diavolo con la sola forza della preghiera. Mentre pregava, ripeteva continuamente che Dio poteva sconfiggere tutto, anche le percosse, anche il dolore fisico, anche il demonio. Leggi tutto

giovedì 11 gennaio 2018

INCONTRO INFORMATIVO SU REDDITO DI INCLUSIONE (REI)


                Su iniziativa della Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, Capofila del Distretto Socio sanitario 40, si terrà oggi 11 gennaio, alle ore 10,30 nei locali del Centro Multimediale  di Piazzale Danimarca, un incontro tecnico ed esplicativo sul reddito di inclusione (REI), misura di contrasto alla povertà che dal corrente mese di gennaio ha sostituito il SIA (Sostegno all’Inclusione Attiva) e l’ASDI (Assegno di Disoccupazione).

                L’incontro, cui parteciperanno i Comuni del Distretto Socio Sanitario, sarà curato dal Centro per l’Impiego con il supporto tecnico del referente dell’ANPAL Servizi Sicilia, che cura la misura, e fornirà agli enti preposti le specifiche tecniche per l’inoltro delle domande  illustrando, nel contempo, alla platea dei potenziali beneficiari, alle istituzioni ed alle parti sociali coinvolte le modalità di accesso alla misura.





                                                                                            LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

venerdì 5 gennaio 2018

Città di Corleone: Avviso sospensione raccolta rifiuti


CITTA' DI CORLEONE
CITTA' METROPOLITANA DI PALERMO


AVVISO

A causa della chiusura della discarica di Bellolampo nei giorni 06 e 07 gennaio c.a., il servizio di raccolta rifiuti sarà sospeso a decorrere dal 5 gennaio e riprenderà regolarmente giorno 7 gennaio c.a. alle ore 22,30.
Si invita pertanto la cittadinanza in un'ottica di fattiva collaborazione, a non depositare i rifiuti lungo le vie cittadine durante il periodo di sospensione del servizio.

Il Responsabile del Settore
Ing. Gennaro